Esplora contenuti correlati

Ringraziamenti #ioleggoperchè

Circa centocinquanta di libri sono stati donati alle biblioteche scolastiche dei vari plessi dell’Istituto di Revello, grazie a IOLEGGOPERCHÉ 2023.

L’Istituto di Revello si è gemellato quest’anno con quattro librerie, dove genitori, nonni, alunni ed insegnanti hanno comprato i libri da collocare nella biblioteca scolastica.

Il numero di libri aumenterà ancora in primavera, quando entreranno in scena gli editori. In linea con l’obiettivo della campagna di dotare le biblioteche scolastiche del maggior numero possibile di libri, l’AIE (Associazione Italiana Editori) destinerà  alle scuole  un numero di volumi pari al numero complessivo dei libri donati dai cittadini su base nazionale.

Il ringraziamento degli insegnanti va ai librai Chiara (Mondadori Saluzzo) e Giuseppe (L’Ortica Saluzzo), Maura ( Il quaderno Revello) ed Enrica (Tabaccheria Ferrero Envie) per la disponibilità e l’impegno nel progetto.

Ma soprattutto ai generosi donatori che hanno aderito all’iniziativa; il loro contributo, oltre ad incrementare il numero di libri delle biblioteche scolastiche dell’Istituto, rafforza l’alleanza educativa tra scuola e famiglia e sottolinea l’importanza di promuovere la lettura tra le nuove generazioni.

torna all'inizio del contenuto