Ultima modifica: 4 Febbraio 2021

27 gennaio: il giorno della memoria alla primaria di Revello

Classi Terze

Le classi Terze A e B di Revello hanno dedicato del tempo alla lettura del libro “Il gelataio Tirelli” di Tamara Meir.

Hanno affrontato temi legati alla DISCRIMINAZIONE e hanno costruito un gelato condito da parole profonde AMICIZIA, RISPETTO e CORAGGIO. Ogni bambino ha realizzato il suo gelato e scritto esperienze legate a queste tematiche.

I bambini hanno scoperto questo popolo che ha subito DISCRIMINAZIONI, la terra di nonno Isacco protagonista della storia. Hanno ballato una DANZA EBRAICA dal titolo “Te ve O’rez” e poi hanno questo brano.

video Classe 3°A_Revello

video Classe 3°B Revello

video della DANZA

Classi Quarte

In seguito all’ascolto della lettura delle prime pagine del libro di Uri Orlev “Gioco di sabbia”, i bambini delle classi quarte sono intervenuti per riferire cosa sapevano sull’argomento, per domandare e confrontarsi sul tema introdotto.

I bambini stati invitati a riflettere sulla metafora utilizzata dallo scrittore ebreo per spiegare a suo figlio come è riuscito a sfuggire ai tedeschi in quegli anni terribili.

In classe si è poi proceduto a ripetere il “gioco” di cui parla lo scrittore, in memoria delle vittime: ciascun bambino ha ripreso in mano il foglietto per la Memoria che aveva realizzato a inizio lezione, lo ha stropicciato cercando di renderlo più piccolo possibile. L’insegnante ha raccolto nelle sue mani le “palline” di carta e si è posizionata nel centro della classe. Ha poi lanciato in aria le palline ponendo velocemente sotto le mani per cercare di fermarne qualcuna dalla caduta a terra.

Ecco che la metafora del libro ha preso vita: i pochissimi sopravvissuti sono rimasti nelle mani mentre i moltissimi morti… sparpagliati sul pavimento. Dall’osservazione diretta sono scaturite nuove riflessioni sulle pagine della lettura.

Infine, tutti i foglietti stropicciati sono stati raccolti e messi insieme in un bicchiere con la data riportata sopra per la Giornata della Memoria, per non dimenticare mai.

Classi Quinte

Per la ricorrenza internazionale del Giorno della Memoria, le classi quinte hanno svolto alcune attività per riflettere su questa importante tematica attraverso la lettura, la scrittura, il disegno e la visione di documentari.