Ultima modifica: 21 Ottobre 2019

C.C.R scende in campo per “Clean our future”

Convinti più che mai che si impari facendo, i ragazzi del CCR hanno pensato di scendere in campo per “Clean our future” con fatti concreti. Facendo seguito ad una giornata di pulizia già attuata in occasione del passaggio a Revello del “Eco Runner Roberto Cavallo”, nella mattinata dell’11 ottobre i ragazzi dalla classe prima alla classe quarta della scuola primaria saranno impegnati in attività programmate dalle insegnanti e dallo CSEA, basate sul tema della raccolta differenziata. Nel frattempo, dalle 8:30 alle 10:30, un gruppo composto da 110 alunni, cioè le classi quinte e le classi prime della scuola secondaria di primo grado, si recherà nella zona del campanile delle ore per eseguire un’opera di raccolta differenziata dei rifiuti. Successivamente dalle 11 alle 13 i ragazzi delle seconde e delle terze della scuola secondaria di primo grado si divideranno in tre gruppi e agiranno nei giardinetti degli impianti sportivi, in quelli vicino al Comune e nella zona del mercato coperto e delle scalette per attuare anche lì un’opera di pulizia e raccolta dei rifiuti. In queste operazioni saranno sorvegliati e guidati dagli insegnanti, dai volontari degli Alpini, dall’ANA e dalla Protezione Civile oltre che dall’assessore del Comune.    Cecy Onlus con il patrocinio del Comune offrirà le magliette, stampate x l’evento, a tutti i bambini.

Il VOLANTINO rappresenta l’orologio che indica lo stato di salute della nostra Terra. Siamo ormai passati dalla salute ottimale col colore verde al giallo e ci stiamo avviando verso il rosso che rappresenta una situazione critica. Ognuno di noi decide quando e come far avanzare la lancetta dal verde al rosso e poi farla ritornare al verde in base al rispetto con cui si porge nei confronti dell’ambiente. Farla ritornare al verde comporta una grande sinergia di forze e di volontà da parte di tutte le persone e il CCR con l’evento del 11 intende fare un piccolo passo affinché la lancetta dell’orologio della salute della Terra ritorni sul verde.