Ultima modifica: 21 Ottobre 2019

Circa in 200 al convegno “Star meglio per imparare di più”

Sabato 21 settembre 2019, presso i locali dell’ex Caserma Musso, si è tenuto il Convegno conclusivo del Progetto triennale Star Meglio per Imparare di più, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo all’interno del bando Officina Didattica.

Circa 200 gli insegnanti che hanno partecipato al Convegno, in gran parte appartenenti alle scuole della rete della Rete di Scuola del Saluzzese che hanno aderito al progetto (Cnos-Fap di Saluzzo, IC Bagnolo, IC Barge, IC Costigliole-Venasca,  IC Revello, IC Saluzzo, IC Sanfront-Paesana, IC Verzuolo, IIS Bodoni – Saluzzo, IIS Denina –Saluzzo, IIS Soleri-Bertoni –Saluzzo).

Dopo i saluti della dirigente dell’Istituto Comprensivo di Revello, scuola capofila del progetto e del professor Fino, Consigliere Generale della Fondazione CRC sono stati aperti i lavori con l’apprezzato intervento del prof. Mario Comoglio, già Docente di Didattica all’Università Salesiana di Roma, che ha illustrato i ‘perché’ dell’utilizzo della metodologia del  Cooperative Learning nella scuola.

Sono seguiti gli interventi di presentazione del lavoro svolto negli undici Istituti scolastici coinvolti nel progetto: la dott.ssa Ramonda, l’esperta che ha seguito le classi pilota, ha illustrato il percorso di ricerca-azione sul Cooperative Learning, la psicologa Barrera, ha parlato degli sportelli di ascolto per gli studenti, la psicologa Bussi, ha presentato gli interventi di educazione ai rapporti e all’affettività realizzati nelle classi.

Nel pomeriggio gli insegnanti hanno avuto modo di conoscere in maniera concreta i contenuti del progetto, grazie a 15 workshop tenuti da docenti delle classi pilota, che hanno messo a disposizione dei colleghi il lavoro svolto.

Apprezzata da tutti i presenti la professionalità degli allievi del CNOS FAP, che hanno gestito la pausa caffè e il buffet.