Ultima modifica: 17 Agosto 2018

Ringraziamenti per il primo Senza Zaino Day

L’Istituto Comprensivo di Revello, in occasione del primo Senza zaino day della sua storia, desidera ringraziare sentitamente tutte le Associazioni e le attività commerciali che hanno sponsorizzato la realizzazione del modello di scuola “Senza Zaino” che è andato ad arricchire l’offerta formativa dell’Istituto:

– La ditta TECNOFRUIT per la donazione ad inizio anno per le classi prime di righelli e cartelline e la successiva integrazione.
– La ditta MAULI per la donazione delle borse per ciascun alunno delle classi prime di Envie e Revello dell’anno scolastico 2017\2018 (e 2018\2019)
– L’associazione ARVEL che ha offerto un contributo economico per l’acquisto del materiale per la realizzazione della linea del 20 per le classi prime di Revello e per l’acquisto dei materassini per l’agorà nelle classi prime e seconde di Revello.
– La ditta MOBILARTE e SERRAMENTI BARGESI per la fornitura delle tavolette in legno per la realizzazione dei mandala delle tabelline per le classi seconde di Revello ed Envie.
– Le Associazioni enviesi I’ARGIC, gruppo sezionale ALPINI e GASM per l’acquisto palline da tennis per tutte le classi della scuola primaria di Envie per attutire il rumore delle sedie e rendere accogliente e silenziosa l’aula
– Lo Sporting di Saluzzo e il Tennis club Saluzzo per le palline da tennis usate per attutire il rumore delle sedie e rendere accogliente e silenziosa l’aula delle classi prime di Revello.
Tutti i genitori delle classi Senza Zaino (e non) delle Scuole Primarie di Revello ed Envie che tanto si sono messi in gioco per l’avvio di questo modello di scuola, ma soprattutto di comunità educativa.

La Dirigente Scolastica e tutte le insegnanti dei plessi di Revello ed Envie